TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































La manutenzione della strada vicinale di uso pubblico spetta ai proprietari

E’ conforme all’ordinamento la convenzione stipulata tra il Comune ed il privato proprietario di un bene adibito a piazzetta, con la quale il bene stesso viene sottoposto a servitù di passaggio pubblico e di posteggio a favore dell’ Ente, e posti a carico della proprietà i relativi obblighi di manutenzione, in quanto, in tema di oneri per manutenzione delle strade di uso pubblico, l’ordinamento è informato, sin dalla l. n. 2248/1865, all. F, al principio per il quale è obbligato il soggetto pubblico cui la strada appartiene. Non è quindi obbligato alcun soggetto pubblico quando la strada appartiene a privati.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 































Powered by Next.it