TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































Lo ius sepulchri sorge per concessione amministrativa e va tenuto distinto dal diritto reale sul sepolcro: non è quindi liberamente cedibile a terzi

Lo ius sepulchri, vale a dire il diritto di essere tumulato all'interno della sepoltura edificata, va tenuto distinto dal diritto reale sul sepolcro, assimilabile al diritto di superficie; ma tale diritto, necessariamente di natura personale, se avente ad oggetto sepolcro di natura gentilizia o familiare, sorge in forza della concessione amministrativa e in coerenza con le disposizioni dei regolamenti comunali che regolano la materia, contestualmente in capo al concessionario (c.d. fondatore) e ai suoi familiari iure proprio e iure sanguinis: pertanto non è liberamente cedibile a terzi.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it