TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
CatastOnline - Aggiornamento e informazione tecnica in materia di catasto
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page
  • HOME
  • Notizie
  • Giudizio
  • Giurisdizione
  • LA CONCESSIONE DI COSTRUZIONE E GESTIONE DI UN CIMITERO COMUNALE DA PARTE DI UN PRIVATO RIENTRA NELLA GIURISDIZIONE ESCLUSIVA DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO


























La concessione di costruzione e gestione di un cimitero comunale da parte di un privato rientra nella giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo

In caso di concessione di costruzione e gestione che riguardi un cimitero comunale, ossia un bene del demanio pubblico (art. 824 , comma 2, cod.civ.), ricorre l’ipotesi della concessione di bene pubblico, in ordine alla quale l'art. 133 lett. b) c.p.a. prevede la giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo, anche se la realizzazione delle opere cimiteriali è stata affidata ad un privato, il che non esclude l’immediata aggregazione del bene realizzato al regime del demanio pubblico.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



























Powered by Next.it