TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page
  • HOME
  • Notizie
  • Giudizio
  • Giurisdizione
  • COSTRUZIONI O RECINZIONI, FISSE O AMOVIBILI, CHE NON RISPETTANO LE DISTANZE RISPETTO ALL’ARGINE DI UN TORRENTE O FIUME: GIURISDIZIONE AL TSAP


































Costruzioni o recinzioni, fisse o amovibili, che non rispettano le distanze rispetto all’argine di un torrente o fiume: giurisdizione al tsap

Laddove venga rilevata la mancata osservanza, in caso di costruzioni o di recinzioni, fisse o amovibili, delle distanze prescritte rispetto ad un canale o all’argine di un torrente o fiume, si prospetta una situazione incidente in maniera diretta e immediata sulla regolamentazione delle acque pubbliche, con conseguente diretta incidenza del provvedimento de quo sul regolare regime delle stesse, il che implica la giurisdizione del Tribunale superiore delle acque pubbliche, atteso il carattere inderogabile della tutela all’uopo apprestata dall’ordinamento.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it