TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page
  • HOME
  • Notizie
  • Giudizio
  • Giurisdizione
  • VIZIO DI EXTRA PETIZIONE DEL TSAP: L'IMPUGNAZIONE ESPERIBILE È L'ISTANZA DI RETTIFICAZIONE AL MEDESIMO TRIBUNALE E NON IL RICORSO IN CASSAZIONE




































Vizio di extra petizione del tsap: l'impugnazione esperibile è l'istanza di rettificazione al medesimo tribunale e non il ricorso in cassazione

Ai sensi del R.D. 11 dicembre 1933, n. 1775, art. 204 (t.u. delle acque) - che opera un rinvio recettizio alle corrispondenti norme del codice di procedura civile del 1865 - qualora il Tribunale superiore delle acque pubbliche sia incorso nel vizio di extra petizione, l'impugnazione esperibile è l'istanza di rettificazione al medesimo Tribunale superiore e non il ricorso alle Sezioni unite della Corte di cassazione, di cui ai successivi artt. 200 - 202 dello stesso t.u., esperibile, invece, in caso di omesso esame di un motivo, non rientrando quest'ultima ipotesi tra quelle per cui è prevista la rettificazione ai sensi del citato art. 204.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it