TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page
  • HOME
  • Notizie
  • Giudizio
  • Giurisdizione
  • GLI INCENTIVI ECONOMICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTE RINNOVABILE NON CONCERNONO LE ACQUE PUBBLICHE E NON RIENTRANO NELLA COGNIZIONE DEL TSAP




































Gli incentivi economici per la produzione di energia da fonte rinnovabile non concernono le acque pubbliche e non rientrano nella cognizione del tsap

Il R.D. n. 1775 del 1933, art. 143, comma 1, lett. a) non si occupa degli incentivi economici per la produzione di energia da fonte rinnovabile, così come è da escludere che detti incentivi lambiscano la gestione e l'esercizio delle opere idrauliche, tocchino i rapporti con i concessionari o i modi di acquisto dei beni necessari all'esercizio ed alla realizzazione delle opere stesse, ovvero stabiliscano o modifichino la localizzazione di esse, ovvero ancora influiscano sulla loro realizzazione mediante sospensione o revoca dei relativi provvedimenti; insomma essi nulla hanno a che vedere con quei provvedimenti definitivi presi dall'amministrazione in materia di acque pubbliche che l'art. 143 cit. devolve alla cognizione del Tribunale superiore delle acque.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it