TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page
  • HOME
  • Notizie
  • Fisco
  • L'OBBLIGO DI NOTIFICA DELL'ATTRIBUZIONE O MODIFICA DI RENDITA AL CONCESSIONARIO DI AREA DEMANIALE MARITTIMA SOGGETTO PASSIVO ICI SUSSISTE SOLO SE ESSO NE È INTESTATARIO CATASTALE




































L'obbligo di notifica dell'attribuzione o modifica di rendita al concessionario di area demaniale marittima soggetto passivo ici sussiste solo se esso ne è intestatario catastale

In tanto è possibile ipotizzare in capo all'Amministrazione finanziaria l'obbligo di notifica dell'attribuzione o modifica di rendita a chi, come il concessionario dell'area demaniale marittima, sia soggetto passivo dell'imposta ICI, tributo comunale, in ossequio agli obblighi d'informazione gravanti sull'Amministrazione secondo il disposto della L. n. 212 del 2000, art. 6, comma 10, quale richiamato dalla circolare del Ministero delle Finanze n. 4 del 13 marzo 2001, in quanto tra gli intestatari catastali figurino i concessionari.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it