TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































L'attività di gestione del demanio marittimo posta in essere dalle autorità portuali è di natura pubblica e non può essere considerata attività di impresa

La natura pubblica dell'attività di gestione del demanio marittimo posta in essere dalle autorità portuali è individuabile nella L. n. 84 del 1994, artt. 12 e 18: tale attività è quindi riconducibile nell'alveo delle funzioni statali e non può essere ricompresa nell'ambito di una attività di impresa, dovendo essere funzionale e correlata all'interesse statale al corretto funzionamento delle arie portuali, concretandosi in poteri conferiti esclusivamente a tal fine con una discrezionalità vincolata, sottoposta a controlli da parte del Ministero dei Trasporti.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it