TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































Il piano strategico nazionale della portualità e della logistica deve essere redatto coinvolgendo le regioni

L’art. 29, co.1, d.l. 133/2014 è incostituzionale nella parte in cui non prevede che il piano strategico nazionale della portualità e della logistica, da essa disciplinato, sia adottato in sede di Conferenza Stato-Regioni; la norma, infatti, avrebbe dovuto garantire un adeguato coinvolgimento delle Regioni nella predisposizione dello strumento di pianificazione, il quale rientra nella materia di potestà legislativa concorrente «porti e aeroporti civili», non essendo sufficiente il generico richiamo alla legge n. 84/1994.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it