TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































Rifiuti sul demanio ferroviario: l’ordine di rimozione richiede l’accertamento della colpa dell’agenzia del demanio

Gli elementi fattuali costituiti dalla agevole controllabilità dell’area del demanio ferroviario, perché circoscritta, di facilità di accesso, anche per l’assenza di qualsiasi tipo di recinzione, e di prolungato stato di inerzia dell’Agenzia del demanio nella mancata adozione di misure volte a evitare il ripetersi del fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, che, stante la quantità degli stessi, si ritengono risalenti nel tempo, non bastano per consentire al Comune di ordinare all’Agenzia del demanio, in mancanza di un comportamento colposo dell'ente, la rimozione degli stessi e il conseguente smaltimento.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 































Powered by Next.it