TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
CatastOnline - Aggiornamento e informazione tecnica in materia di catasto
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO VIII - ISSN 2037-6545
 
  Print Page
























Demanio marittimo: gli atti attinenti all'esercizio del diritto dominicale non sono stati devoluti alle regioni

L’articolo 59 del D.P.R. n. 616/1977 e l’articolo 6 del d.l. n. 400/1993 prevedono l’attribuzione delle funzioni amministrative concernente l’uso dei beni del demanio marittimo, ma non anche una attribuzione di competenza con riferimento alle questioni relative alla proprietà dei beni medesimi. L’atto di incameramento, in particolare, è fattispecie che rientra nell’esercizio del diritto dominicale, il quale non risulta oggetto di attribuzione alle Regioni, né risulta ricavabile dalla normativa invocata da parte ricorrente la necessità del coinvolgimento della Regione in vicende propriamente relative alla proprietà dei beni demaniali, le quali risultano appartenere alla competenza dello Stato, in quanto proprietario del bene oggetto di concessione.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



























Powered by Next.it