TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































Le opere non amovibili non si possono incamerare se il comune ha lasciato intendere la perdurante efficacia della concessione

E' palesemente contraddittoria la condotta del Comune che, da un lato, autorizza il subingresso in una concessione, mostrando, così, di ritenerla efficace, nonché la costituzione da parte dello stesso privato di un’ipoteca sulla proprietà superficiaria, ma, d’altro lato, partecipa a mezzo di un proprio tecnico alla riunione della Commissione ex art. 49 c.nav., sottoscrivendo il verbale di incameramento, nonostante la precedente condotta del Comune lasciasse intendere l’insussistenza dei presupposti per addivenire all’acquisizione delle opere (perdita di efficacia della concessione) o, almeno, la necessità di approfondimenti dell’istruttoria.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it