TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































Se un terreno è indicato come demanio marittimo nelle mappe catastali e non ha subito alterazioni successive, non può esserne contestata la natura

In tema di reati demaniali l'indicazione di un terreno nelle mappe catastali come compreso nel demanio marittimo comprova che è stata, a suo tempo, espletata la procedura di delimitazione di cui al combinato disposto dell'art. 32 cod. nav., e art. 58 reg. att. nav.; cosicchè in assenza di successive alterazioni dello stato di fatto la natura demaniale del medesimo terreno, così come verificata e registrata, non può essere oggetto di contestazione.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 































Powered by Next.it