TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































Le somme richieste dal comune di venezia per sostare con i mezzi gran turismo sugli approdi pubblici non hanno natura di tassa o canone

Le somme richieste dal Comune di Venezia per la possibilità di sostare, con i mezzi Gran Turismo, sugli approdi pubblici per il tempo necessario allo sbarco e all’imbarco dei passeggeri, non hanno natura di tassa o canone, pur se come canoni vengono definite impropriamente, bensì si qualificano come corrispettivo a parziale ripianamento, ovvero ristoro o reintegrazione, dei costi sopportati dal comune, costi da imputarsi in parte al canone di concessione dovuto alle autorità marittime e lagunari e in parte alle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 































Powered by Next.it