NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XII) 
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page
























Il canone non ricognitorio non può essere applicato in modo generalizzato, ma occorre tener conto delle peculiarità del rapporto concessorio

È illegittimo il regolamento comunale per l’applicazione del canone concessorio non ricognitorio, il quale pretenda di applicare il canone in modo generalizzato, incidendo in modo uniforme su una pluralità indeterminata di rapporti, senza tenere conto delle peculiarità giuridiche ed economiche di ciascun rapporto concessorio o autorizzativo, nonché della natura convenzionale o unilaterale del titolo da cui promana (come per il servizio di pubblica utilità attività di distribuzione dell’energia elettrica).


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it