NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XII) 
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page
























Le opere destinate alla difesa militare sono soggette alle leggi sulla tutela del paesaggio e necessitano di autorizzazione ex art. 147 d.lgs. 42/2004

L'opera destinata alla difesa nazionale ex art. 233 lett. m) codice dell'ordinamento militare risulta assoggettata ad uno speciale regime derogatorio: assoluto in materia urbanistica ed edilizia in quanto le opere destinate alla difesa militare non sono soggette al all'accertamento di conformità alle previsioni urbanistiche nè al rilascio di titolo abilitativo (D.P.R. 24 luglio 1977, n. 616, art. 81, comma 2 e art. 352 del codice dell'ordinamento militare; D.P.R. n. 380 del 2001, art. 7, comma 1, lett. G, e art. 353 del codice dell'ordinamento militare) e soggetto a speciale procedimento amministrativo ex D.Lgs. n. 42 del 2004, art. 147.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it