TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































In presenza di concessione stagionale è legittimo ordinare la demolizione delle opere rimaste al termine della stagione balneare

In caso di revoca della concessione annuale e di perdurante efficacia della sola concessione stagionale, l’ordine di rimozione delle opere insistenti sul suolo demaniale al di fuori della stagione estiva trova pieno fondamento nell’art. 35 del d.P.R. n. 380 del 2001: le opere non rimosse dal terreno demaniale, scaduto il termine della stagione balneare, devono infatti ritenersi abusive.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it