NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XI) 
TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page
































La decisione di non trasferire i servizi preesistenti non costituisce stravolgimento dell'accordo per la riqualificazione di un'area pubblica

Nell'ambito di un accordo finalizzato alla riqualificazione di un'area pubblica, la determinazione dell'ente pubblico di non procedere alla progettazione ed esecuzione dell'area ove spostare i servizi preesistenti (nella specie: il mercato ortofrutticolo cittadino) non costituisce stravolgimento dell'originario programma obbligatorio posto a base di gara, specie se l'ente pubblico ha dichiarato non definitivo tale trasferimento e se ha comunque provveduto a monetizzare i mancati impegni prestazionali dell’aggiudicataria, mantenendo, in relazione all’intera operazione, condizioni di sostanziale neutralità economica.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



























Powered by Next.it