TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































Anche il tar e' vincolato dalla sentenza del giudice di pace che esclude uso pubblico e dicatio ad patriam

Le sentenze di merito dei giudici ordinari e dei giudici amministrativi, le quali abbiano statuito sui profili sostanziali della controversia, una volta divenute irrevocabili sono suscettibili di acquisire autorità di giudicato esterno, con la conseguente incontestabilità (“efficacia panprocessuale”) negli altri giudizi tra le stesse parti, che abbiano ad oggetto questioni identiche rispetto a quelle già esaminate: così il giudicato esterno di merito, rilevabile pure d’ufficio, spiega la sua efficacia nella stessa causa intentata davanti a un altro giudice, di ordine diverso. Laddove il Giudice di pace, con sentenza divenuta irrevocabile, abbia escluso l'esistenza di servitù di uso pubblico e dicatio ad patriam, tali questioni non non possono essere riesaminate dal Giudice Amministrativo.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it