TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































Il diritto di prelazione ex l. 662/1996, art. 3, comma 109 determina solo l'obbligo a carico di entrambe le parti di pervenire alla conclusione del contratto

La dichiarazione del conduttore di voler esercitare il diritto di prelazione ex L. n. 662 del 1996, art. 3, comma 109 non costituisce accettazione di una proposta nè comporta l'immediato acquisto dell'immobile, determinando solo l'insorgenza dell'obbligo, a carico di entrambe le parti, di pervenire alla conclusione del contratto, con possibilità di tutela ex art. 2932 c.c.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it