TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































Le deroghe al vincolo di rispetto cimiteriale sono possibili solo per interessi collettivi, non per la costruzione di edifici da parte di privati

Le ipotesi tassative di deroga al vincolo stabilito a tutela dei cimiteri dall'art. 338 del RD 1265/1934, previste dai commi IV e V, per tal loro natura sono di stretta interpretazione e vanno intese come preordinate a fini d’interesse collettivi, in particolare all'esigenza di ampliare il cimitero stesso o per opere pubbliche e, quindi, non sono utilizzabili per la costruzione di edifici da parte di privati, né consentono un giudizio di concreta compatibilità di opere da sanare col vincolo stesso che, essendo d’inedificabilità assoluta, non consente sanatoria.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 































Powered by Next.it