TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































Le concessioni che contribuiscono al pregio di un complesso monumentale possono essere rinnovate senza gara

Per i locali che hanno contribuito in modo rilevante a costruire l’identità culturale ed il prestigio di un complesso monumentale (nella specie, la “Galleria Vittorio Emanuele II”, a Milano) e la cui scomparsa o sostituzione con altre insegne intaccherebbe sensibilmente la stessa immagine ed identità storica del bene, compromettendone anche in parte l’attrattiva turistica e culturale, è legittimo derogare al principio della gara pubblica e, di conseguenza, procedere, per una volta, al rinnovo delle concessioni ad essi riferibili, senza previa indizione di una gara, individuando il termine di durata del rinnovo.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



































Powered by Next.it