TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































La decadenza dalla concessione demaniale marittima presuppone l'accertata reiterazione di gravi comportamenti inadempienti del concessionario

La decadenza dalla concessione demaniale marittima ex art. 47, comma 1, lett. b) ed f) del Codice della Navigazione presuppone l'accertamento di fatti gravemente violativi degli obblighi imposti al momento del rilascio del titolo: l'Amministrazione concedente, in osservanza del principio di gradualità e di proporzionalità nell'applicazione del provvedimento latu sensu sanzionatorio, dovrebbe procedere al ritiro del titolo concessorio previa diffida e soltanto in occasione dell'accertata reiterazione del comportamento inadempiente. La decadenza ex abrupto adottata sulla base di una unica verifica fattuale appare determinazione inficiata da eccesso di potere per violazione dei canoni di proporzionalità ed adeguatezza.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



































Powered by Next.it