TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































La revoca di concessione di beni del demanio marittimo non causata da inadempimento del concessionario va sorretta da una congrua e manifestata ragione

A fronte di una cessazione unilaterale anticipata di concessione di beni del demanio marittimo, che non poggia su inadempimenti del concessionario, la situazione di quest'ultimo merita particolare apprezzamento perché gli investimenti compiuti fidando nella durata del rapporto concessorio giovano non solo al mero suo utile, ma anche alla realizzazione dell'interesse pubblico dall'Amministrazione stimato meritevole all'atto della concessione per l'obiettivo di interesse generale di assicurare al pubblico la buona fruizione del bene.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it