TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page


































Il giudice ordinario può modificare il decreto del commissario per la liquidazione degli usi civici solo in caso di tempestivo reclamo ex art. 29 l. 1766/1927

Il sistema disegnato dalla L. n. 1766 del 1927 prevede sì che il giudice ordinario possa modificare il decreto del Commissario per la liquidazione degli usi civici per l'occupazione di terreno demaniale, ma questo può avvenire ove contro tale provvedimento sia stato proposto reclamo ai sensi dell'art. 29, comma 2 della legge suddetta. La mancata tempestiva proposizione del rimedio preclude la possibilità di successive contestazioni di quanto in esso stabilito.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it