TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































È legittima la decisione pianificatoria che non consente l’attivita’ estrattiva fino all’esaurimento della risorsa

Non esiste un'aspettativa giuridicamente tutelata ad ottenere il riconoscimento di quantitativi estrattivi massimi nella misura voluta dal proponente e men che meno di quantitativi tali da esaurire l'ambito estrattivo, anche perché i materiali inerti (come sabbia e ghiaia) sono risorse finite e non certo inesauribili, mentre gli operatori interessati sono molti.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it