TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO IX - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































Il comune ha il dovere di rimuovere opere di captazione di acqua sorgiva realizzate non in base a concessione ma ad una servitù prediale di diritto privato

Il Comune esercita doverosamente il potere pubblicistico di tutela del demanio, ordinando l’immediata rimozione di opere di captazione dell’acqua sorgiva finalizzate all’esercizio non di una regolare concessione, ma di una servitù prediale di diritto privato, ex se incompatibile con la natura demaniale – anche se solo pro quota – del fondo servente.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





































Powered by Next.it