NOTIZIARIO QUOTIDIANO IN FORMATO DIGITALE ISSN 2037-6545 (ANNO XI) 
TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page
  • HOME
  • Notizie
  • Beni culturali
  • PER I BENI CULTURALI PROTETTI DA UN VINCOLO OPE LEGIS, ESSO È RIMOVIBILE SOLO DOPO LA PROCEDURA DI VERIFICA DELL’INTERESSE CULTURALE
































Per i beni culturali protetti da un vincolo ope legis, esso è rimovibile solo dopo la procedura di verifica dell’interesse culturale

La protezione dei beni culturali da più di cinquant’anni è garantita da un vincolo ope legis che può essere rimosso solo dopo l’intervento della procedura di verifica dell’interesse culturale prevista dall’art. 12, comma 2, del D. Lgs. n. 42/2004 che, in base al successivo art. 52, condiziona le scelte delle Amministrazioni comunali nel regolare l'esercizio del commercio nelle aree pubbliche aventi valore archeologico, storico, artistico o monumentale, frutto di pianificazione congiunta tra l’amministrazione statale e quella comunale.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 



























Powered by Next.it