TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
URBIM - edilizia e urbanistica
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami ANNO X - ISSN 2037-6545
 
  Print Page




































La tabella 5, parte iii, d.lgs. 152/2006 per la valutazione delle acque reflue urbane mediante campioni medi può essere derogata per particolari esigenze

L'indicazione di cui alla tabella 5, parte III, del D. Lgs. n. 152 del 2006, per le acque reflue urbane campioni medi ponderati nell’arco di 24 ore, non costituisce un criterio legale di valutazione della prova e può esser derogata - anche con campionamento istantaneo - in presenza di particolari esigenze individuate dall'organo di controllo, delle quali deve esser data motivazione.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 































Powered by Next.it