ISSN 2037-6545 (ANNO XII) 
Esproprionline.it - L'espropriazione per pubblica utilità.
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
 
direttore scientifico: dott. Gabriele Lami
 
  Print Page




























Le modifiche d'ufficio al p.r.g. ex art. 10, c. 2, lett. e), l. 1150/1942 sono sempre ammesse a fini specifici di tutela del paesaggio e dell'ambiente

Le modifiche d'ufficio al Piano Regolatore Generale ex art. 10, comma 2, lett. e), della L. n. 1150/1942, sono sempre ammesse ai fini specifici della tutela del paesaggio e dell'ambiente in coerenza con l'interesse pubblico, sancito dalla legge, della salvaguardia delle caratteristiche ambientali del territorio e tale potere della Regione non soggiace al limite concernente il divieto di innovazioni sostanziali posto dalla prima parte della norma citata.


 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.




Vai a : 





























Powered by Next.it